Come trasformare le tue competenze in servizi

Trasformare le competenze in servizi

Le persone che vogliono diventare assistente virtuale spesso mi chiedono: non ho nessuna esperienza come assistente virtuale, che servizi potrei offrire ai miei clienti? Come posso trasformare le mie competenze in servizi?

La lista delle competenze

La prima cosa che di solito consiglio è di fare una lista di competenze. Prendi in considerazione le cose che hai imparato dai tuoi lavori attuali e passati e dalle tue esperienze di vita. Puoi considerare anche quello che hai appreso grazie a un tuo hobby oppure in seguito alla maternità. Non dare nulla per scontato e fai una lista scritta di tutto quello che ti viene in mente.

Alcune di queste competenze potrebbero essere trasformate nei servizi che potrai offrire come assistente virtuale.

Inizia facendo un elenco di tutte le tue abilità e di tutto quello che sai fare. Quindi sottolinea le cose che ti piacciono davvero e segna quelle che non ti interessano. Ora concentrati solo sulla lista di quelle che ami fare e chiediti chi potrebbe aver bisogno di quelle tue competenze e cerca anche di capire se ce ne sono alcune che vorresti approfondire.

Da competenze a servizi di assistenza virtuale

Ecco alcune idee sulle competenze che puoi trasformare in servizi di assistenza virtuale:

  • Forse ti piace scrivere, hai un tuo blog personale oppure tieni un diario. In questo caso potresti offrire dei servizi di ghostwriting, blogging, correzione di bozze, editing, trascrizione e copywriting.
  • Se ami la tecnologia e la grafica, potresti offrire servizi di Web design oppure  creare e gestire siti in WordPress, occuparti  dell’installazione e configurazione di software, e così via.
  • I social sono la tua passione? Utilizzi quotidianamente uno o più social network e ti piace capire cosa c’è dietro ognuno di essi? Allora potresti offrire servizi di gestione dei social media.
  • Hai fatto parte di una squadra? Hai esperienza nella gestione di team di lavoro e di progetti, ti piace far combaciare i pezzi di un puzzle? Allora potresti occuparti di project management e gestione aziendale online.
  • Se hai esperienza come contabile oppure ci sai fare con il telefono e con la vendita telefonica, puoi offrire servizi di contabilità, centralino e telemarketing.
  • Se ti occupi dell’organizzazione di eventi e ti piace, puoi offrire questo tipo di servizi anche a distanza.

Queste sono solo alcune idee, ma sono davvero moltissimi i servizi che si possono offrire ai propri clienti. Il segreto è partire dalle tue competenze; all’inizio potrai offrire solo i servizi per i quali hai più esperienza e man mano ampliarli aggiungendone altri.

Potrai anche specializzarti e offrire servizi mirati.

Ci sono ottimi corsi online utili a per rispolverare o migliorare le tue competenze in qualsiasi ambito. Alcuni di questi li puoi trovare su Udemy o Lynda.com

Se invece desideri un corso completo in cui approfondire tutti gli argomenti  e acquisire le competenze che ti servono per lavorare come assistente virtuale allora non perderti il corso online e dal vivo per diventare assistente virtuale. Ci sono posti limitati ed è un’occasione unica per avviare la tua attività di assistente virtuale.